Sei qui: Home News & Notizie News Ordinanza n.80

Ordinanza n.80

PDF  Stampa  E-mail 

immagine

Ordinanza n.80

Del 07/10/2017

OGGETTO: Individuazione area destinata alla vendita di animali durante la fiera.

IL SINDACO VISTO che il 23 agosto e il 9 ottobre di ogni anno si svolge la fiera in alcune vie del centro storico di questo Comune;

CONSIDERATO che durante la fiera si effettua anche la vendita di animali di piccola taglia da compagnia e di arredamento;

PRESO ATTO che la la vendita di animali deve svolgersi nel rispetto della normativa sul commercio, della normativa sanitaria oltre che della normativa sul benessere animale;

RITENUTO necessario consentire la vendita di animali di piccola taglia da compagnia e da arredamento esclusivamente in un’area individuata;

VISTO il parere igienico-sanitario rilasciato dall’ASM – Dipartimento di Prevenzione della Sanità e Benessere Animale del 05/10/2017 prot. n. 20170068194;

VISTO che l’art. 7 bis del testo unico delle leggi sull’ordinamento degli Enti Locali n. 267 del 2000 prevede che “Per le violazioni delle disposizioni dei regolamenti comunali e provinciali si applica la sanzione amministrativa pecuniaria da € 25,00 a € 500,00”;

CHE la suddetta sanzione si applica anche alle violazioni alle ordinanze adottate dal Sindaco sulla base di disposizioni di legge, ovvero di specifiche norme regolamentari;

CHE l’art. 16 della legge n. 689 del 1981 (Pagamento in misura ridotta) stabilisce “ è ammesso il pagamento in misura ridotta pari alla terza parte del massimo della sanzione prevista per la violazione commessa o, se più favorevole e qualora sia stabilito il minimo della sanzione edittale, pari al doppio del relativo importo……omissis……”.

VISTO il decreto legislativo n. 114 del 1998 sulla riforma della disciplina in materia di commercio;

VISTO il D.lgs. 18.08.2000 n. 267” Testo Unico ordinamento Enti Locali” ed in particolare gli artt. 50 e 54;

VISTO il Regolamento per il benessere e la tutela degli animali approvato con D.C.C. n. 9 del 12/04/2017:

O R D I N A

Durante la fiera che si svolge il 23 agosto e il 9 ottobre di ogni anno la vendita di animali di piccola taglia da compagnia e da arredamento dovrà avvenire esclusivamente nell’area individuata tra c.da Sotto le Vigne e Via Marconi, come da planimetria allegata al parere igienico-sanitario rilasciato dall’ASM in data 05/10/2017 prot. n. 20170068194: I venditori dei suddetti animali dovranno attenersi rigorosamente alle prescrizioni impartite dall’ASM di seguito indicate: “-il venditore di volatili è tenuto a dichiarare di non detenere anatidi e di assicurare che gli animali non vengono a contatto diretto con uccelli selvatici o sinantropi né anatidi; -deve essere garantita la rintracciabilità degli animali presenti, che dovranno essere scortati dal mod. 4 sottoscritto dal proprietario dell’allevamento di svezzamento o dal venditore all’ingrosso che ne attesti l’origine e provenienza; -il trasporto deve avvenire con automezzi chiusi e autorizzati o che comunque non consentano il contatto diretto con uccelli selvatici, sinantropi, utilizzando appositi contenitori.” I venditori dovranno altresì attenersi a tutte le disposizioni in materia di benessere animale oltre che lasciare l’area in pristino stato;

AVVERTE Che in caso di inosservanza al presente provvedimento, salvo che le violazioni non costituiscono più grave reato a carico dei trasgressori è prevista la sanzione amministrativa da € 25,00 a € 500,00. Ai sensi dell’art. 16 della legge n. 689 del 1981 è ammesso il pagamento in misura ridotta pari a € 50,00 oltre al ripristino dello stato dei luoghi entro i giorni stabiliti nel verbale di contestazione; Il presente provvedimento è immediatamente esecutivo. Si informa altresì che contro il presente provvedimento è ammesso ricorso entro 60 giorni dalla pubblicazione all’Albo pretorio al TAR o, in alternativa, entro 120 giorni al Presidente della Repubblica. La Polizia Locale, le Forze dell’Ordine e a chiunque spetti, è incaricato di effettuare i necessari controlli e ad applicare le sanzioni previste a carico dei trasgressori.

DISPONE La pubblicazione della presente ordinanza all’Albo on line per tutto il periodo di validità, nonché mediante affissione di manifesti sul territorio comunale.

IL SINDACO
f.to Ing. Angelo BUONO

 

Informativa ai sensi dell'art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti. Proseguendo la navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni clicca sul link seguente privacy.

Ho capito.
EU Cookie Directive Module Information