Sei qui: Home Miglionico sulla stampa locale Strada dissestata e pericolo viabilità in zona “Largo Pomarico”

Strada dissestata e pericolo viabilità in zona “Largo Pomarico”

Stampa 

immagineMIGLIONICO. Strada dissestata e pericolo viabilità in zona “Largo Pomarico”. La segnalazione è firmata dal capogruppo del M5S, Antonio Digioia, consigliere comunale di minoranza. E’ rivolta all’attenzione del sindaco Angelo Buono (Pd). In una nota, il consigliere “grillino” evidenzia “lo stato di dissesto e deterioramento del manto stradale in Largo Porta Pomarico con conseguente pericolo sia per la viabilità e la sicurezza dei cittadini sia per il possibile deterioramento delle componenti meccaniche delle automobili e ciclomotori”. Da qui la richiesta volta a predisporre un “tempestivo intervento per il rifacimento del manto stradale, al fine di scongiurare ogni possibile pericolo per la sicurezza stradale dei cittadini”. Da parte sua, il primo cittadino sottolinea come la locale giunta comunale, nei giorni scorsi, abbia già progettato e deliberato la predisposizione di piccoli interventi di manutenzione in varie zone sia del centro storico sia nelle aree di periferia, a cominciare da quella in via Mulino. “Il lamento del consigliere Digioia – dice il Sindaco – è anche il mio e di tutta l’Amministrazione comunale. Attualmente, un po’ tutte le strade comunali richiedono piccole e grandi riparazioni. Purtroppo, ci mancano le risorse economiche per poter intervenire in modo organico. Per effettuare interventi risolutivi di riqualificazione urbana, nei mesi scorsi, abbiamo presentato dei progetti e richiesti dei finanziamenti importanti. Siamo in attesa di conoscerne l’esito. “Non è la volontà che ci manca – conclude il Sindaco – né tanto meno l’attenzione al decoro urbano. Il problema è rappresentato dalla mancanza di adeguate risorse economiche. Quest’ultime, se arriveranno, saranno subito investite per effettuare non solo dei semplici rattoppi sull’asfalto, ma per realizzare un vero e proprio piano di restyling urbano, con interventi di sistemazione sul basolato, delle chiusure delle buche e del miglioramento generale di tutte le strade cittadine”.

dalla Gazzetta del Mezzogiorno
di Giacomo Amati

 

Informativa ai sensi dell'art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti. Proseguendo la navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni clicca sul link seguente privacy.

Ho capito.
EU Cookie Directive Module Information