Sei qui: Home Miglionico sulla stampa locale Accoglienza e integrazione sociale e culturale per 13 profughi ospitati nella comunità

Accoglienza e integrazione sociale e culturale per 13 profughi ospitati nella comunità

Stampa 

MIGLIONICO. Accoglienza e integrazione sociale e culturale per 13 profughi ospitati nella comunità. Per favorirne al massimo il processo di integrazione, da alcune settimane, è stato avviato, a cura della locale sezione della Pro Loco, diretta da Giulio Traietta, un corso di lingua italiana. Il corso, che è volto all’insegnamento della grammatica, della lingua italiana e degli “idiomi di sopravvivenza” (linguaggio proprio dei lucani e del dialetto miglionichese), si svolge, per due giorni a settimana e per due ore consecutive, nella sede dell’associazione, a cura di due volontari, Maddalena Matera e Giuseppe Ancona. Il progetto è stato avviato dopo un incontro che le associazioni hanno avuto con la locale Amministrazione comunale, che aveva sollecitato iniziative per integrare i migranti.

dalla Gazzetta del Mezzogiorno
di Giacomo Amati

 

Informativa ai sensi dell'art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti. Proseguendo la navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni clicca sul link seguente privacy.

Ho capito.
EU Cookie Directive Module Information