Sei qui: Home Miglionico sulla stampa locale Una festa religiosa agreste. E’ la celebrazione del dogma della Trinità

Una festa religiosa agreste. E’ la celebrazione del dogma della Trinità

Stampa 

MIGLIONICO. Una festa religiosa agreste. Si svolge in campagna. E’ la celebrazione del dogma della Trinità. Dio è uno solo, ma comune a tre persone: Padre, Figlio e Spirito Santo. E’ in programma domenica 11 giugno, a cura della locale sezione della Pro Loco, diretta dal presidente Giulio Traietta, in collaborazione con la parrocchia, guidata da don Mark Stanislaus che alle 11, celebrerà la santa messa davanti al piccolo santuario, ubicato nel rione Trinità. “L’obiettivo che si vuol perseguire – spiega Traietta - è quello di riscoprire e valorizzare una festa che affonda le sue radici in un’antica tradizione. Ma c’è anche l’intento di creare un’opportunità di promuovere l’aggregazione sociale tra i cittadini miglionichesi e i turisti che, provenienti da alcuni centri del Materano, vorranno visitare il nostro paese”. Per l’occasione, quest’ultimi potranno essere ospitati da alcune famiglie della locale comunità, ove potranno gustare alcune delizie e prodotti tipici della gastronomia miglionichese. Nel pomeriggio di domenica, con inizio alle 16,30, si svolgeranno dei giochi ludici dedicati ai bambini; poi, in serata, appuntamento con la musica folk, a cura del locale gruppo, “I Briganti di Milonia” e con l’esibizione di altre due formazioni musicali locali: l’Epilogo e gli Opinea. E’ utile osservare come di quest’ultimo gruppo musicale, creato negli anni Ottanta, faccia parte anche il sindaco Angelo Buono che, nella circostanza, si esibirà alla tastiera e come cantante (seconda voce).

dalla Gazzetta del Mezzogiorno
di Giacomo Amati

 

Informativa ai sensi dell'art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti. Proseguendo la navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni clicca sul link seguente privacy.

Ho capito.
EU Cookie Directive Module Information