Sei qui: Home Miglionico sulla stampa locale Al Malconsiglio, il “Festival della Filosofia in Magna Grecia”

Al Malconsiglio, il “Festival della Filosofia in Magna Grecia”

Stampa 

MIGLIONICO. Al Malconsiglio, il “Festival della Filosofia in Magna Grecia”. Oltre 700, gli studenti che, in questa due giorni miglionichese dedicata alla filosofia, stanno affollando le strade della cittadina. Nel Castello del Malconsiglio, anche quest’anno le giornate del 12 e 13 ottobre sono dedicate alla Filosofia, della quale uno dei massimi esponenti è stato Pitagora. Nelle sale del maniero, al mattino si svolgeranno corsi teorici con Dialoghi filosofici su l’Uno e i paradossi della filosofia, l’Uno e la singolarità e Unici, irripetibili, imperfetti . Il pomeriggio delle due giornate, in diverse sale del maniero, laboratori di filosofia pratica serviranno per apprendere e comprendere il rapporto tra Filosofia e teatro, suono, radio, cinema, yoga, intelligenza fisica, movimento espressivo e fotografia. Un Festival, giunto con successo, alla sua ventiseiesima edizione, dedicato appunto all’approfondimento di percorsi filosofici e alla scoperta di luoghi rappresentativi e simbolici della Basilicata fra Matera, Miglionico e Metaponto. La manifestazione in programma nei giorni dall’ 11 al 14 ottobre sta interessando il comune di Miglionico. Divenuto itinerante da qualche anno, il Festival si propone di raggiungere i luoghi dell’approdo e passaggio dei greci per celebrare la vocazione culturale della Magna Grecia. Un Festival della Filosofia dedicato agli adolescenti che rappresenta un evento di approfondimento culturale con una spiccata connotazione sociale: la divulgazione della filosofia, in forma esperienziale, tra gli studenti dei licei. La manifestazione consente inoltre di mettere insieme proposte culturali per la riscoperta di luoghi e di peculiarità degli stessi. “Per Miglionico – osserva il sindaco Angelo Buono – ospitare per il secondo anno questa iniziativa, rappresenta un’importante opportunità di promozione culturale per il nostro territorio, in vista di “Matera capitale della cultura europea 2019”. Un ringraziamento va alla Pro Loco ed al suo presidente Giulio Traietta, che stanno lavorando per far conoscere Miglionico”.”Tutti i partecipanti – aggiunge Buono - oltre a dedicarsi ai dibattiti e laboratori filosofici, avranno la possibilità di ammirare le innumerevoli opere d’arte custodite all’interno della Chiesa Madre fra le quali spiccano il Polittico di Cima da Conegliano e il SS Crocifisso.” E l'Uno, studiato da Pitagora, che lo identifica come principio fondante e unificatore della realtà, attribuendogli l’origine di tutti gli altri numeri, e quindi della molteplicità, sarà protagonista a Castello.

dal Quotidiano della Basilicata
di Antonio Centonza

 

Informativa ai sensi dell'art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti. Proseguendo la navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni clicca sul link seguente privacy.

Ho capito.
EU Cookie Directive Module Information