Sei qui: Home Miglionico sulla stampa locale L’armonia della Forma di Benito Colle è in esposizione a Pomarico

L’armonia della Forma di Benito Colle è in esposizione a Pomarico

Stampa 

MIGLIONICO. L’armonia della Forma di Benito Colle è in esposizione a Pomarico dal 7 al 9 Maggio. In occasione dei festeggiamenti del Santo Patrono, dalle ore 15 alle 23, nel centrale Corso Garibaldi al civico 6 lo scultore miglionichese, Benito Colle, esporrà i suoi lavori artistici. La personale dello scultore di origini ferrandinesi ma naturalizzato miglionichese, sua attuale città di residenza, approda a Pomarico, dopo svariate presentazioni in diverse città italiane con apprezzamenti favorevoli da parte della critica. Un "artista di strada", come lui stesso ama definirsi. Una formazione da autodidatta che segue le pulsazioni delle sue ispirazioni, realizzando opere in collezioni sia pubbliche che private. Un'arte contemporanea ed armonica la sua, ispirata da scene di vita quotidiana. Nelle sue opere si ritrovano quell’armonia e voglia di amore, di passione e di rispetto fra animali e persone, poesia, bellezza, natura,colori. Nell’arte, Benito Colle, artista eclettico, sprigiona tutta la sua fantasia e la sua sensibilità. Le forme semplici e armoniose delle sue sculture portano il visitatore ad immedesimarsi con il sentimento più recondito che lo scultore riesce a tirar fuori e a trasmettere con le sue opere. Una mostra da non perdere per poter valutare ed apprezzare le doti di quest'artista 61enne che ama la creta. Fu proprio dalla modellazione della creta, durante una sua permanneza sull'Isola d'Elba che fece maturare in lui la passione e l'amore per la scultura. "Giocando con l'argilla sugli irti scogli dell'Isola d'Elba - esordisce il critico Gianni Latronico in uno dei suoi elogi all'autore, Colle è riuscito a plasmare quella particolare materia prima nell'armonia della forma, nella volumetria vitale dell'umana sostanza e nell'essenza della creazione divina. Forme che con gli anni da primitive e basilari sono diventate levigate ed alate sculture ma sempre con all'interno quel soffio di poesia universale".

dal Quotidiano della Basilicata
di Antonio Centonze

 

Informativa ai sensi dell'art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti. Proseguendo la navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni clicca sul link seguente privacy.

Ho capito.
EU Cookie Directive Module Information