Sei qui: Home Miglionico sulla stampa locale Reddito di inclusione (Rei) a beneficio delle famiglie miglionichesi più bisognose

Reddito di inclusione (Rei) a beneficio delle famiglie miglionichesi più bisognose

Stampa 

MIGLIONICO. Reddito di inclusione (Rei) a beneficio delle famiglie miglionichesi più bisognose dal punto di vista economico. A partire dalle domande presentate dalla data del primo giugno 2018, il Comune erogherà ai nuclei familiari meno abbienti, in possesso dei requisiti economici richiesti dalla normativa vigente, il beneficio finanziario per l’ammontare massimo mensile di 539,82 euro (famiglia con un nucleo di sei o più componenti). Cos’è il Rei? “Si tratta di una misura di contrasto alla povertà – spiega il sindaco Angelo Buono (Pd) – subordinato all’adesione a un progetto personalizzato di attivazione e di inclusione sociale e lavorativa. Viene riconosciuto ai nuclei familiari che possiedono un “Isee” (Indicatore situazione economica equivalente) non superiore a 6 mila euro all’anno e un valore del patrimonio immobiliare, diverso dalla casa di abitazione, non superiore a 20 mila euro”. E’ utile precisare, infine, che il beneficio economico massimo mensile ammonta alla somma di 187,50 per una sola persona. E’ concesso per un periodo massimo di 18 mesi, trascorsi i quali non può essere rinnovato se non sono passati almeno sei mesi.

dalla Gazzetta del Mezzogiorno
di Giacomo Amati

 

Informativa ai sensi dell'art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti. Proseguendo la navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni clicca sul link seguente privacy.

Ho capito.
EU Cookie Directive Module Information