Sei qui: Home Miglionico sulla stampa locale Estate senza barriere

Estate senza barriere

Stampa 

MIGLIONICO. Estate senza barriere. E’ il progetto estivo, esteso e finanziato dal piano sociale di zona, ambito basso basento, curato dalla locale amministrazione comunale che, prevede di far trascorrere a disabili di qualsiasi età e a bambini della scuola primaria e secondaria di primo grado, residenti a Miglionico, una settimana di vacanza in riva al mare presso uno stabilimento balneare di Metaponto. Entusiasta dell’iniziativa che, si ripete da diversi anni, l’assessore con deleghe alla Pubblica istruzione, alle Politiche giovanili ed alle Pari opportunità, Mariangela Bertugno: “Si tratta di un progetto educativo che rientra nell’ambito delle politiche sociali intraprese dal nostro Comune. L’obiettivo è quello di offrire a bambini, adolescenti e diversamente abili, residenti nella nostra cittadina, l’opportunità di trascorrere una settimana di vacanza al mare in compagnia”. Una proposta alternativa di socializzare, sicuramente diversa dalla tendenza del momento che vede i nostri giovanissimi dedicare sempre più tempo al virtuale con l’utilizzo dei loro smartphone. Sono stati previsti due turni di vacanza, della durata di cinque giorni per ciascun turno. Il primo turno si terrà dal lunedì 16 luglio per concludersi venerdì 20; il secondo turno avrà inizio da lunedì 23 per concludersi il venerdì 27 luglio. Il programma prevede la partenza da Miglionico in direzione Metaponto, con autobus di linea, alle ore 8 per trascorrere, dopo una colazione sul mare, una mattinata intera in compagnia di animatori, accompagnatori ed educatori presso un lido attrezzato di Metaponto. Il rientro a Miglionico è pianificato nella stessa giornata per le ore 14. La partecipazione al soggiorno sarà subordinata ad una contribuzione minima, da parte delle famiglie che decideranno di far vivere questa esperienza, con una quota, rapportata all’attestazione ISEE, Indicazione della Situazione Economica Equivalente. Per consentire a tutti di poter partecipare, è stata prevista l’esenzione totale per chi ha un’ISEE fino a 3000,00 euro; per redditi ISEE fino a 7000,00 euro occorrerà versare una quota di compartecipazione per la settimana di vacanze pari a 10,00 euro che salirà a 20,00 euro per chi ha un reddito fino a 11.300,00. Una quota di partecipazione di 25,00 euro invece per i redditi ISEE superiori agli 11.300,00 euro. Le domande di partecipazione, con allegata la certificazione del reddito ISEE, dovranno essere presentate al Comune, utilizzando l’apposito modulo disponibile presso l’ufficio di segreteria, entro le ore 13 del 13 Luglio.

dal Quotidiano della Basilicata
di Antonio Centonze

 

Informativa ai sensi dell'art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti. Proseguendo la navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni clicca sul link seguente privacy.

Ho capito.
EU Cookie Directive Module Information