Sei qui: Home Miglionico sulla stampa locale Presentazione libro

Presentazione libro

Stampa 

MIGLIONICO. Sarà Mariolina Venezia ad aprire la terza edizione della rassegna “Contaminazioni Letterarie” dell’associazione cittadina “Culture in Movimento”. Domenica 27 gennaio, nella sala Auditorium del Castello del Malconsiglio, la scrittrice, vincitrice del premio Campiello nel 2007, inaugurerà la serie di “interviste con l’autore” che, Culture in Movimento porta avanti da tre anni. La rassegna letteraria ha visto, negli anni passati, la partecipazione di autorevoli rappresentanti della narrativa italiana, tra cui Carlo Greppi, Paolo Casadio, Gianrico Carofiglio, Giampaolo Cassitta, Marilina Giaquinta e tanti altri che sono riusciti ad animare delle serate rivalutando e facendo apprezzare la cultura letteraria. Premio Campiello nel 2007 con il romanzo “Mille anni che sto qui”, la scrittrice di origini materane, Mariolina Venezia, vive e lavora a Roma dove è impegnata ed apprezzata per i suoi lavori sia per il teatro che per il cinema e la televisione. Autrice di molti romanzi di successo tra cui “Come piante tra i sassi”, “Da dove viene il vento”, “Altri miracoli” e “Maltempo” presenterà a Miglionico la sua nuova opera letteraria “Rione Serra Venerdì” a cui, tra l’altro, si è ispirata la fiction prodotta recentemente da Rai1, “Le avventure di Imma” che andrà in onda in primavera. Ad intervistare l’autrice ci sarà la responsabile del settore letterario di “Culture in Movimento”, Marzia Dalessandro insieme alla presidente dell’associazione Graziana Ventura. Un incontro che promette interessanti spunti di riflessione sulle problematiche che sono al centro delle dinamiche locali che, l’autrice spesso enfatizza allo scopo di diffondere la cultura delle nostre terre, ma anche per correggere le inevitabili storture, che pure sono presenti. “Il 2019 sarà per la nostra associazione un anno molto impegnativo, ha sottolineato Graziana Ventura, in quanto, affinché la designazione di Matera a Capitale Europea della Cultura abbia un senso ed un seguito, occorre che ci sia il contributo da parte di tutti i soggetti onde poter promuovere le peculiarità che sono alla base della nostra stessa cultura. Mariolina Venezia è una delle autrici che assolve degnamente questo compito. Durante le attività che andremo a mettere in campo nel corrente anno, daremo ampio spazio ad artisti e scrittori lucani, che sono i veri nostri ambasciatori culturali”.

dal Quotidiano della Basilicata
di Antonio Centonze

 

Informativa ai sensi dell'art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti. Proseguendo la navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni clicca sul link seguente privacy.

Ho capito.
EU Cookie Directive Module Information